Menu
Mulini a vento

Mulini a vento

I MULINI A VENTO sono una formazione musicale folk rock nata a Bologna nel 2013 che ha come obiettivo quello di utilizzare la musica per stimolare un impegno civile e per denunciare l'indifferenza tipica dei nostri tempi.

Per questo i MULINI A VENTO hanno raccolto canzoni “resistenti” del passato riproponendole arrangiate nei live e hanno scritto canzoni originali (parole e musica) per tramandare attraverso le loro canzoni l'esempio di persone che non sono state indifferenti e hanno dato il loro contributo per un mondo piu umano. Il gruppo nella sua formazione attuale e definitiva è composto da 10 elementi: 1) chitarra-voce: Daniele “Lello” Degli Esposti 2) chitarra-voce: Tiziana “Tiz” Morstabilini 3) fisarmonica: Nicola “Maestro” Guazzaloca 4) charango-ukulele: Luca “Luku” Errani 5) violino: Daniele “Branco” Branchini 6) chitarra elettrica: Fausto “Faust” Lobrano 7) basso: Andrea “Pappa” Pappacena 8) batteria: Fabrizio “Fabri” Del Bianco 9) percussioni: Daniele “Lo Zio” Festi 10) fonico audio-luci: Stefano “Nat” Natali.

Il primo cd del gruppo, “Indifferentimai” del 2014, stampato in 1000 copie e distribuito esclusivamente nei live, è andato esaurito ed è in programma una ristampa date le richieste. Il primo dvd realizzato con ANPI Castelmaggiore e testimone del live realizzato con la collaborazione dell'Istituto scolastico Keynes è andato esaurito. Il secondo cd “Tutti in pentola” ispirato dalla teoria della rana bollita di Noam Chomsky uscirà a maggio 2016 e verrà distribuito, come consuetudine del gruppo, esclusivamente durante i live della band.

Nei 3 anni, dal 2013 al 2016, da quando il gruppo ha raggiunto l'attuale e definitiva formazione di 10 elementi, sono da segnalare i tour concerto/spettacolo "EsSeRi o Non eSsEri", il concerto/spettacolo "A tutti i William del mondo" ( dedicato a William Michelini per cui la band ha composto una canzone che sarà inserita nel cd “Tutti in pentola”) e il concerto/spettacolo “Indifferentimai” seguiti da un fedele pubblico.

Da segnalare, inoltre, le collaborazioni con: Scuola popolare di musica Ivan Illich, Adelmo Cervi, Libera, CGIL, Casa per la pace "La Filanda", ARCI, Fausto Carpani, Maurizio Garuti, Ivano Marescotti, Mondine di Bentivoglio.

Tra le numerosissime date dei 3 concerti/spettacolo in piazze, teatri, centri culturali e sociali, feste dell'Unità, Notti Rosse, biblioteche in versione acustica, ecc., ricordiamo il live al Parco Storico di Montesole con ANPI Marzabotto, al gremito Paladozza di Bologna con CGIL, la Festa dell'Unità al Parco Nord con Ass. Libera, infine il live a Piazza Maggiore del 1 Maggio 2016 con ARCI, CGIL e la direzione artistica di Eugenio Finardi.


Visitando il sito della band “indifferentimai.com” vi imbatterete nella scritta di benvenuto che recita: “chiedersi quotidianamente: io che cosa sto facendo e che cosa non sto facendo perché il mondo sia semplicemente più umano". La band prosegue con: “siamo fermamente convinti che quello che succede non avviene per destini ineluttabili, ma per precise scelte individuali e collettive di cui ognuno è singolarmente responsabile. Per questo oltre ad impegnarsi singolarmente, nella propria quotidianità, per aggiungere la nostra personalissima goccia di umanità alla realtà che ci circonda, insieme, cantiamo, leggiamo, recitiamo e rendiamo omaggio a chi ha scelto di non essere indifferente e ha lottato per la conquista di diritti, per la fine dei soprusi e per un mondo di pace.

Chi conosce i MULINI  A VENTO sa che queste parole sono quello che caratterizza in maniera particolare, autentica, profonda e unica questa band bolognese.

Facebook

Associati ad A.M.Bo!

Sostieni A.M.Bo. utilizzando Pay Pal. Dona almeno 10 euro utilizzando il modulo sottostante e riceverai la tessera dell'associazione direttamente a casa tua. Qui puoi trovare maggiori informazioni e qui puoi leggere la nostra informativa privacy.

Importo:
 EUR